Richiedi un appuntamento

Rieducazione della mano

\r\n\r\nIn questo ambito trattiamo pazienti di ogni età con limitazioni funzionali di mano o braccio. Esse possono essere causate da infortuni o malattie. Lo scopo è di integrare la mano e l’arto superiore nello schema corporeo, e quindi nelle attività quotidiane, al fine di (ri-)utilizzare l’arto superiore nel modo migliore possibile.\r\n\r\nIl trattamento ergoterapico può essere svolto presso lo studio dell’ergoterapista, al domicilio o sul posto di lavoro del paziente.\r\n\r\nIl contenuto dell’intervento in ergoterapia comprende inizialmente una precisa raccolta dati tramite la diagnosi, il colloquio con il paziente, misurazioni e valutazioni standardizzati e l’analisi delle attività quotidiane.\r\n\r\nIn base alle esigenze di ogni singolo caso si applicano poi delle tecniche e dei metodi di trattamenti specifici e appropriati.\r\n\r\nSi prefigge l’acquisizione massima delle funzioni motrici e sensoriali della mano e dell’arto superiore attraverso la riduzione dei dolori, l’aumento della mobilità, la normalizzazione della sensibilità ed il rinforzo. Qualora ciò non fosse possibile, è necessario l’apprendimento di capacità compensatorie e adattatrici. Può essere necessario confezionare su misura delle ortesi statiche, dinamiche o funzionali.\r\n\r\nÈ parte integrante un’accurata istruzione di ogni singolo paziente e l’elaborazione personalizzata di un programma di esercizi a domicilio. Indispensabile accompagnatore è un protocollo che segue l’evoluzione del trattamento.\r\n\r\nÈ importante curare una stretta collaborazione con i medici coinvolti. Ovunque necessario si ricerca la collaborazione interdisciplinare, oltre al medico, con fisioterapista, assistente sociale, aiuto domiciliare o aiuto famigliare, psicologo, famigliari, datore di lavoro, enti assicurativi.\r\n\r\n